HomeCircolari Locali17-02 Rete di Padova – Febbraio 2017

17-02 Rete di Padova – Febbraio 2017

Lettera circolare della Rete di solidarietà internazionale

 Radiè Resch di Padova – Febbraio 2017 

“Non è vero che abbiamo poco tempo, è che molto ne sprechiamo”.

Seneca

Carissime amiche, carissimi amici, siamo già al 2° mese del 2017. Il tempo scorre sempre più veloce e così ci troviamo ancora una volta a scrivere e ad inviare una lettera di notizie e di impegni.

Iniziamo ricordando le notizie da Haiti che ci parlano di volontà e impegni concreti, da parte dei nostri amici haitiani, per superare il disastro dell’uragano, in particolare nelle scuole e di tante altre positive notizie. Come sempre c’è anche la circolare nazionale che approfondisce alcuni “pensieri” sui migranti. Nell’ultimo Coordinamento di Roma c’è stata la presenza di Matteo Mennini, professore universitario, che ha presentato il suo libro “La chiesa dei poveri”, dove viene raccontata la nascita e la storia della Rete attraverso l’incontro di Masina con Paul Gauthier. Si è anche iniziato a parlare dei prossimi seminari locali di maggio, con discussioni e proposte che continueranno nel prossimo coordinamento di fine marzo a Trento.

Salve Tita, come ti avevo fatto notare, il mio tablet era rotto e il piccolo portatile che utilizzavo non mi dava la possibilità di aprire la mia posta, ma ora tutto funziona, il problema è risolto. Noi diciamo ancora grazie alla Rete che s’impegna nuovamente ad accompagnarci per questo nuovo anno 2017, che speriamo ci porti speranza e raccolto per i nostri contadini. Vi ringraziamo per il vostro supporto per costruire uno spazio di riunione per la FDDPA a Dofiné, costruzione che permetterà alla FDDPA di poter organizzare meglio i raduni e la formazione dei suoi membri. Per la memoria di Gianna, è con piacere che accogliamo di dedicare a Gianna la scuola di Marrouge, ne abbiamo discusso lassù con i membri del nord-ovest che hanno accettato con gioia e amore. Noi avevamo giù pensato di dedicare a Gianna questa scuola, ma esitavamo non sapendo se questa scuola fosse appropriata alla realtà della vita di Gianna, ma quando tu ci hai fatto sapere che Gianna era sarta, questo ci ha riscaldato il cuore per la felicità di apprendere questa notizia. Ma tuttavia ci piacerebbe anche dare il nome di Gianna a tutta la sezione di scuola per l’infanzia in tutte le nostre scuole, sappiamo infatti che Gianna aveva un grande amore per i bambini (“Gianna- Bambini = Timoun Gianna yo”). Le nostre scuole ricominciano a funzionare molto bene dopo le vacanze di Natale, e noi abbiamo terminato i lavori di riparazione della scuola del Nord-ovest, ed ora anche a Katienne. La cooperativa delle donne tiene duro malgrado le difficoltà verificatesi in seguito al passaggio dell’uragano Mathieu che ha complicato la loro situazione, Martine ti scriverà per darti più dettagli sulla cooperativa delle donne. La sezione della salute funziona molto bene e i giovani medici passano due giorni con noi, martedì a Fondol e mercoledì a Malingue, e Martine s’incarica di fare gli esami nel suo piccolo laboratorio a casa. Per la coltivazione di Moringa, tutte le necessarie attuazioni sono già state effettuate e a questo fine c’è un comitato che se ne fa carico, le sementi sono pronte e attendiamo che ricominci a piovere per metterle a terra. La banca delle sementi a Fondol e Katienne si prepara per la nuova stagione, l’anno scorso ha nutrito una bella speranza per la restituzione dei prestiti, ma l’uragano Mathieu ha reso i beneficiari ancora vulnerabili, ma speriamo che quest’anno non avremo ancora un uragano devastante. Il miele continua a colare, ma ora siamo nella stagione secca, la produzione diminuisce un po’, ma speriamo che quest’anno aumenti nelle altre zone della FDDPA, formando delle persone a questo fine. I borsisti vanno bene, quest’anno abbiamo il privilegio di vedere Minerva terminare gli studi in infermeria e cominciare a fare servizio in FDDPA, e anche la ragazza del Nord-ovest che studiava infermeria ha concluso i suoi studi, abbiamo dunque il privilegio di integrare altre due giovani nel programma. Grazie per tutto ciò. In questo mese abbiamo avuto una giornata di valutazione con i giovani e la Brigade Dessalines, per pianificare anche la formazione per il nuovo anno ed è stata una bella giornata di lavoro. La radio comunitaria di Balanse fornisce un gran supporto nel lavoro organizzativo, questa radio ha permesso ai membri dell’organizzazione e ai giovani di restare in contatto, e grazie ad essa è stato possibile nel comune di Verrettes eleggere un deputato proveniente dal nostro settore, egli sarà uno dei rari deputati della Sinistra al parlamento. Anche i giovani della FDDPA hanno una trasmissione, ma il problema dell’energia elettrica impedisce alla stazione radio di prendere il volo. Penso di aver detto tutto, vi scriverò prossimamente per farvi un resoconto della situazione politica del paese. N.B : Per il denaro potete inviarlo quando siete pronti e penso sia bene poter evitare troppe spese per il transfert, e anche per noi con la banca. Grazie ancora. Saluti a tutti, Ciao, ciao. Jean e Martine che vi vogliono bene

FOLLOW US ON:
17-01 Rete di Padova
17-02 Rete di Verona
Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT