HomeNewsSolidarity Watch (osservatorio della solidarietà)

Solidarity Watch (osservatorio della solidarietà)

Solidarity Watch (osservatorio della solidarietà)

Presentazione del progetto.

Solidarity Watch (osservatorio della solidarietà) è un osservatorio europeo che si propone di raccogliere e di condividere materiale giuridico e documentario sulla questione dei “delitti di solidarietà”. Sono in aumento in diversi paesi europei i casi di criminalizzazione di cittadini che esprimono con gesti concreti la loro solidarietà ai migranti.

I nostri obiettivi sono:

  • documentare il fenomeno raccogliendo informazioni affidabili
  • produrre materiale analitico, frutto di una riflessione rigorosa, su questo fenomeno inquietante per il futuro delle società europee
  • mettere questo materiale a disposizione di associazioni, cittadini, giuristi, giornalisti, ricercatori, amministrazioni pubbliche, …

Attualmente siamo in grado di coprire l’Italia, la Francia e i Balcani. Ma la piattaforma ha vocazione ad estendersi agli altri paesi europei.

La piattaforma funzionerà grazie a:

  • una rete di associazioni reputate per il loro lavoro e sensibili alla questione del “delitto di solidarietà”
  • un sito internet multilingue che accentra informazioni e fonti aggiornate sui casi, gli aspetti giuridici, le iniziative e gli studi in corso
  • un gruppo di analisi che produrrà un rapporto semestrale sull’evoluzione del fenomeno. Il primo rapporto è previsto per settembre 2017.

Le nostre preoccupazioni comuni sono emerse nel 2016, seguendo i casi di cittadini implicati in procedure giudiziarie per aver aiutato dei migranti “in situazione irregolare” alla frontiera franco-italiana e alla frontiera italo-slovena. Vari tipi di mobilitazione sono emersi a livello locale e nazionale. Per quanto ci riguarda, ci unisce l’idea della necessità di una forma di attivismo che si ponga come obiettivo il monitoraggio dei casi di “delitto di solidarietà” e la produzione e diffusione di documenti analitici che possano attraversare le frontiere europee attraverso la nostra piattaforma.

Previsione di budget per il periodo febbraio-giugno 2017

creazione e sviluppo del sito Solidarity Watch – 1 000 €
assistenza tecnica febbraio-giugno 2017 – 1 000 €
totale – 2 000 €

Le promotrici del progetto

Siamo cinque giovani ricercatrici italiane e francesi in scienze politiche e geografia. Lavoriamo tutte in Francia. Le nostre ricerche portano su tematiche direttamente legate all’immigrazione e/o all’Europa.

Giulia Scalettaris @ giulia.scalettaris@gmail.com
Morgane Dujmovic @ dujmovic.morgane@gmail.com
Elen Le Chêne @ elen_lechene@hotmail.fr
Chiara Pettenella @ chiara.pettenella@gmail.com
Sarah Sajn @ sarahsajn@hotmail.com

FOLLOW US ON:
Rete di Padova Maggi
Circolare nazionale
Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT